Vendite di smartphone in calo, in attesa di nuovi modelli e del'avanzata del 5G

Vendite di smartphone in calo, in attesa di nuovi modelli e del'avanzata del 5G

Il mercato degli smartphone continua a evidenziare segnali di erosione, con un calo che nel corso del terzo trimestre 2018 ha toccato -6%. Samsung cala, mentre Huawei continua a crescere

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale TLC e Mobile
XiaomiOppoAppleSamsungHuawei5G
 

Brusca frenata nelle vendite di smartphone a livello globale, secondo i dati rilasciati da IDC: nel corso del terzo trimestre 2018 le vendite di questi dispositivi hanno toccato quota 355 milioni di pezzi, con un calo del 6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Si tratta del quarto trimestre consecutivo che vede dati di vendita in calo rispetto a quelli corrispondenti dei 12 mesi precedenti, una dinamica che pone interrogativi rispetto a quello che potrà essere il futuro delle vendite di questo ricco e fondamentale mercato a livello globale.

Samsung continua a mantenere la prima posizione tra i produttori di smartphone ma ha registrato una forte contrazione nelle vendite nel corso del trimestre da poco concluso. Il risultato finale parla di 72,2 milioni di smartphone venduti, in calo del 13,4% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Huawei mantiene la seconda posizione a livello globale con una quota del 14,6%, per un totale di 52 milioni di smartphone venduti e una crescita di poco inferiore al 33% rispetto al terzo trimestre 2017. Apple segue al terzo posto mantenendosi stabile rispetto ai 12 mesi precedenti, con un totale di poco meno di 47 milioni di smartphone. Xiaomi e Oppo seguono a chiudere le altre due posizioni, rispettivamente capaci di un +21% e di un -2% nel numero complessivo di terminali venduti rispetto al terzo trimestre 2018: per la prima 34 milioni di smartphone e per la seconda 30.

Significativo anche evidenziare come il mercato cinese, che contribuisce per circa 1/3 delle vendite complessive di smartphone a livello globale, abbia registrato nel trimestre di riferimento una contrazione delle vendite che segue quella dell'11% circa della prima metà del 2018.

Le previsioni future per IDC rimangono in ogni caso positive: già dal 2019 l'istituto si attende un rimbalzo in avanti delle vendite, trainate nel breve da un refresh in un po' tutti i segmenti e a seguire dalla progressiva adozione di tecnologie 5G.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
elgabro.02 Novembre 2018, 10:55 #1
l'iphone X ha venduto come la generazione precedente, secondo me il Xs avrà una contrazione di vendite perché la gente preferirà aspettare il 5G.
quartz02 Novembre 2018, 11:20 #2
Originariamente inviato da: elgabro.
l'iphone X ha venduto come la generazione precedente, secondo me il Xs avrà una contrazione di vendite perché la gente preferirà aspettare il 5G.


Secondo me invece alla gente gliene importa zero del 5G, almeno al momento.

La stragrande maggioranza delle persone (il 95% della popolazione, non i nerd appassionati) manco sa cos'è il 5G.

E anche chi lo sa ancora deve capire quali saranno sti mirabolanti benefici che porterà all'atto pratico.

Quindi, IMHO, l'attesa per il 5G non c'entra un fico secco, è probabilmente una storiella a cui fa comodo credere a chi lavora nel settore.
fluidball02 Novembre 2018, 12:11 #3
Sono curioso di sapere dalle persone quali vantaggi, in termini di velocità, è convinta di avere dal 5g tenendo conto, chiaramente, dell'uso che viene fatto degli smartphone... Non mi risulta che con il 4g ci siano difficoltà di visione di streaming video HD o di audio... Meno che mai problemi a scaricare file anche di centinaia di MB...
Zenida03 Novembre 2018, 00:22 #4
Onestamente non avrei mai comprato un nuovo smartphone negli ultimi due anni, visto che:

- è sparito il jack delle cuffie
- la diagonale del display è arrivata dimensioni spropositate per uso con una sola mano
- E SOPRATTUTTO... IL BUCO NELLO SCHERMO (AKA NOTCH)
che è la cosa più brutta mai concepita nel design di uno smartphone dagli albori ad oggi
marchigiano03 Novembre 2018, 14:18 #5
Originariamente inviato da: fluidball
Non mi risulta che con il 4g ci siano difficoltà di visione di streaming video HD o di audio... Meno che mai problemi a scaricare file anche di centinaia di MB...


non ci sono finchè non vai in una zona satura o poco coperta

il 5g ha molta pù banda e molta più flessibilità sulla gestione dei flussi, certo ci vorranno 5 anni prima di vedere benefici per larga parte della popolazione
deepol03 Novembre 2018, 16:53 #6
Originariamente inviato da: marchigiano
non ci sono finchè non vai in una zona satura o poco coperta

il 5g ha molta pù banda e molta più flessibilità sulla gestione dei flussi, certo ci vorranno 5 anni prima di vedere benefici per larga parte della popolazione


sto pensando le pubblicità sul 4g 4.5g, dove dicono entra in un nuovo mondo e poi ci sono le zone che non sono raggiunge neanche dal gsm.
marcoplacido03 Novembre 2018, 19:37 #7
se magari finissero ciò che cominciano.......(parlo di copertura, ovvio)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^