A Rovereto i bitcoin si acquistano da Comproeuro

A Rovereto i bitcoin si acquistano da Comproeuro

Nasce in Trentino il primo negozio dove è possibile acquistare bitcoin-card fino al valore di 100 euro. Unico nel suo genere, offre anche bitcoin-card natalizie

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:41 nel canale Mercato
Bitcoin
 

Fa il verso ai "Compro oro", gli innumerevoli negozietti sparsi su tutto il territorio nazionale che acquistano oggetti preziosi pagandoli in contanti. La differenza è che ad essere "acquistati" sono gli euro, e vengono pagati in Bitcoin. E' questa l'offerta di Comproeuro, il primo negozio italiano unico nel suo genere (per ora, almeno) dove è possibile acquistare bitcoin-card fino a 100 euro di controvalore.

Comproeuro è stato aperto nei giorni scorsi a Rovereto e oltre alla vendita di queste bitcoin-card, offre anche servizi di divulgazione tramite i commessi che possono affiancare i clienti meno preparati all'ingresso nel mondo delle criptovalute.

La vendita di bitcoin-card rappresenta un modo per dare una fisicità ad una valuta virtuale, così da rendere l'approccio a questo mondo meno difficoltoso anche all'utente non particolarmente avvezzo all'uso di wallet e chiavi di cifratura. Il nuovo negozio predisporrà inoltre le bitcoin-card natalizie, un regalo che potrebbe rivalutarsi nel tempo se la criptovaluta più famosa del mondo dovesse continuare la sua corsa a suon di record.

Alle spalle di Comproeuro c'è inbitcoin, società di cui già abbiamo avuto modo di parlare nelle scorse settimane poiché promotrice di un'altra iniziativa che mira a portare il pagamento in criptovaluta nei supermercati, tramite la collaborazione con Argentea. Ancora una volta il Trentino si conferma essere terra molto fertile per le iniziative imprenditoriali a tema criptovalute, che potrebbero diventare un esempio per altri poli territoriali sparsi nel Paese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

89 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia07 Dicembre 2017, 16:35 #1
e siamo a 16 mila dollari.. ma qualcuno la chiama valuta.. +15% in un giorno.. hehe.. chi li ha venduti ieri oggi starà suicidandosi.. ha perso 2 mila dollari..
benderchetioffender07 Dicembre 2017, 16:46 #2
Originariamente inviato da: Notturnia
e siamo a 16 mila dollari.. ma qualcuno la chiama valuta.. +15% in un giorno.. hehe.. chi li ha venduti ieri oggi starà suicidandosi.. ha perso 2 mila dollari..


madonna mia non vedo l'ora che tirino un megabotto,son stufo di questi scalatori dei miei kiwi
Nicodemo Timoteo Taddeo07 Dicembre 2017, 16:47 #3
Originariamente inviato da: Notturnia
e siamo a 16 mila dollari.. ma qualcuno la chiama valuta.. +15% in un giorno.. hehe.. chi li ha venduti ieri oggi starà suicidandosi.. ha perso 2 mila dollari..


Possono arrivare tranquillamente in poco tempo anche a 160 mila, tanto è tutto virtuale. Ma prima o poi arriverà la fine della crescita, ed allora volendoli convertire in beni reali, vedrai il botto
pindol07 Dicembre 2017, 17:34 #4
Che ci sia una corsa al bitcoin non c'è dubbio ma bitcoin non è in bolla, il suo ritmo di crescita è esattamente paragonabili alle altre disrupting innovation del 20 e 21 secolo (radio, tv, internet, smartphone), l'unica differenza è che bitcoin ha anche un valore convertibile in fiat.

Consiglio tutti quelli che credono sia una bolla, la lettura di questo articolo che spiega perchè le disruptive innovation non possono essere viste come bolle:

https://www.coiners.it/bolla-10mila-bitcoin-valore/
randorama07 Dicembre 2017, 17:47 #5
Originariamente inviato da: Notturnia
e siamo a 16 mila dollari.. ma qualcuno la chiama valuta.. +15% in un giorno.. hehe.. chi li ha venduti ieri oggi starà suicidandosi.. ha perso 2 mila dollari..


punti di vista.
ha guadagnato (perso) la differenza tra quanto l'ha acquistato e quanto l'ha venduto.
non c'è guadagno (o perdita) finchè non si chiude la posizione.
randorama07 Dicembre 2017, 17:48 #6
Originariamente inviato da: pindol
Che ci sia una corsa al bitcoin non c'è dubbio ma bitcoin non è in bolla, il suo ritmo di crescita è esattamente paragonabili alle altre disrupting innovation del 20 e 21 secolo (radio, tv, internet, smartphone), l'unica differenza è che bitcoin ha anche un valore convertibile in fiat.

Consiglio tutti quelli che credono sia una bolla, la lettura di questo articolo che spiega perchè le disruptive innovation non possono essere viste come bolle:

https://www.coiners.it/bolla-10mila-bitcoin-valore/


oddio... anche tiscali era convertibile in fiat. eppure...
Queid07 Dicembre 2017, 17:53 #7
Ma è poi possibile rivenderli con facilità ?

Voglio dire, se ho un Bitcoin che adesso vale quasi 16.000 $ e lo voglio rivendere, avrò subito quel denaro contante o la vendita sarà oggetto di negoziazione e cercheranno di pagarmelo di meno ?
bancodeipugni07 Dicembre 2017, 19:01 #8
il fatto è che se li comperi costano cosi'

se invece li vendi, no
HackaB32107 Dicembre 2017, 19:01 #9
Complimenti a Marco Amadori e a tutta inbitcoin, una startup italiana di cui c'è solo da andare fieri cosi come di tutta la bitcoin valley del trentino. Vi farò una visita nelle vacanze di natale per vendervi volentieri un pò dei miei euro, ma siete così sicuri di volerli acquistare?
pindol07 Dicembre 2017, 19:08 #10
Originariamente inviato da: bancodeipugni
il fatto è che se li comperi costano cosi'

se invece li vendi, no



E perchè mai no?

Se uno va su un exchange come l'italiano https://www.therocktrading.com/en/exchange/currency vedi gli ordini di acquisto e vendita in diretta.

Uno può acquistare un bitcoin e rivenderlo dopo 1 secondo

Pindol

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^